Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

"Il caso Braibanti". Docu-film di Carmen Giardina e Massimiliano Palmese. (Italia, 2020). Uno dei processi politici più discussi della storia del Novecento italiano.

Data:

19/05/2021


La vicenda di Aldo Braibanti, partigiano, ebreo, comunista, poeta, scrittore, drammaturgo e pure studioso delle formiche,

condannato nel 1968 con l'infamante accusa di plagio

Proiezione in streaming per soci ed amici dell'Istituto il 19 e 20 maggio 2021 sul canale VIMEO (il link sara' reso noto in seguito)

Aldo Braibanti è ricordato soprattutto per il processo a cui fu sottoposto con l’accusa di aver plagiato il ventunenne Giovanni Sanfratello. Dietro questa accusa c’era la famiglia Sanfratello, che non accettava l’omosessualità del figlio.

Il processo si aprì a Roma nell’estate del 1968, proprio mentre nel mondo infiammava la Contestazione e si lottava per nuove libertà e diritti. Pasolini, Morante, Moravia, Eco, Pannella si schierarono in sua difesa. Ripercorre la vita di Aldo Braibanti il nipote Ferruccio, con la partecipazione di Piergiorgio Bellocchio, Maria Monti, Lou Castel, Dacia Maraini, Elio Pecora, Alessandra Vanzi, Giuseppe Loteta, Stefano Raffo.

Ingresso : Gratuito in streaming su Vimeo

Informazioni

Data: Da Mer 19 Mag 2021 a Dom 23 Mag 2021

Orario: Dalle 07:00 alle 23:59

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura | La Valletta

Ingresso : Libero


1458