Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

“Frontiere lontane. Il cinema western italiano.”

Data:

22/05/2018


“Frontiere lontane. Il cinema western italiano.”

“Frontiere lontane. Il cinema western italiano”

Evento organizzato dall’Ambasciata d’Italia e dall’Istituto Italiano di Cultura in collaborazione con il Dipartimento di Italiano e l’M.A. in Film Studies dell’Università di Malta.

Nell’ambito della prima edizione della Rassegna “Fare Cinema” (21 – 27 maggio 2018)

Conferenza “Frontiere lontane. Il cinema western italiano” di Antonio Tentori

Nel panorama del cinema italiano il western occupa un posto importante quanto a numero di film prodotti e gradimento di pubblico. Sostituitosi al peplum storico-mitologico, il western all’italiana è stato il più prolifico e fortunato tra i generi popolari in Italia. Centinaia e centinaia di film, diretti da registi quali Sergio Leone, Sergio Corbucci, Sergio Sollima, Duccio Tessari e Tonino Valerii. Il filone contiene al suo interno varie declinazioni, che spaziano dall’appropriazione del leggendario Zorro al sottogenere parodistico di Trinità & Co., per concludere con l’ultima crepuscolare stagione sul finire degli anni Settanta. Hanno inoltre fortemente contribuito al successo dei cosiddetti spaghetti western le inconfondibili maschere degli attori, da Clint Eastwood a Giuliano Gemma, da Franco Nero a Tomas Milian, da Lee Van Cleef a George Hilton, da Anthony Steffen a Gianni Garko, fino alla coppia Terence Hill – Bud Spencer.

Antonio Tentori (Roma, 1960) è scrittore, saggista, soggettista e sceneggiatore. Ha firmato diversi volumi sul cinema italiano di genere, tra cui Last Action Heroes. Il cinema italiano d’azione degli anni ’80 (Bloodbuster, 2018), Livello Scarlatto. Cult movies dell’horror italiano (Crac, 2014), Fantastico Tex. Tutte le storie horror e fantasy di Tex Willer (Kawama, 2013) e Tutto Dario Argento dalla A alla Z (Profondo Rosso, 2012). È autore del romanzo giallo La voce del buio (Mondoscrittura, 2017, con Enrico Luceri) e delle antologie di racconti La bestia dentro (Profondo Rosso, 2015) e Nero profondo (Cut-Up, 2008). Come sceneggiatore ha lavorato, tra gli altri, con Dario Argento, Lucio Fulci e Sergio Stivaletti.

Al termine della conferenza seguira' un rinfresco.

INGRESSO LIBERO

Per maggiori informazioni sulla prima edizione della Rassegna “Fare Cinema”:

https://www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/archivionotizie/eventi/i-edizione-di-fare-cinema-settimana-del-cinema-italiano-nel-mondo.html 

Informazioni

Data: Mar 22 Mag 2018

Orario: Alle 18:30

Organizzato da : Ambasciata d'Italia a Malta, Istituto Italiano di Cultura, Dipartimento di Italiano e Masters of Arts in Film Studies (Universita' di Malta)

Ingresso : Libero


Luogo:

Salone dell'Istituto

1070